Comuni e città.it

Verifica IBAN

In questa pagina è possibile verificare delle coordinate IBAN di un conto corrente bancario grazie al nostro tool che troverai più in basso.

Come verificare l'IBAN?

Il calcolo e la verifica del codice IBAN ora è un operazione semplice con il nostro servizio di verifica IBAN online. La prima cosa da fare è inserire nell'apposito campo qui sotto il vostro codice IBAN ed una volta cliccato il pulsante verifica IBAN apparirà il check positivo o negativo del vostro codice.

In caso di verifica positiva del vostro IBAN verrà visualizzato in dettaglio con tutte le coordinate bancarie incluso il numero del conto corrente ed in più vedrete anche la banca corrispondente del vostro IBAN in modo da sapere già a quale banca appartiene.

Verifica ora il tuo IBAN:

Cos'è l'IBAN?

Codice iban e numero di conto corrente sono strettamente legati, in quanto l’iban è quella coordinata bancaria che individua in modo univoco un determinato conto corrente e, al tempo stesso, il suo intestatario.

A cosa serve il codice IBAN?

Il codice iban identifica il conto corrente, ma non solo, serve a effettuare alcune operazioni bancarie, come bonifici sia in uscita che in entrata conoscendo ovviamente l’iban del destinatario per potergli effettuare l’accredito, mentre nell’altro caso è sufficiente comunicare al mittente il proprio codice iban.

L’IBAN viene usato anche per l’accredito dello stipendio o della pensione: comunicando le coordinate al datore di lavoro o all’ente pensionistico. L’iban, inoltre, permette anche le domiciliazioni, cioè il pagamento automatico delle bollette previa autorizzazione al proprio istituto di credito.

Si può risalire al correntista con la verifica IBAN?

Dal codice iban si può risalire al numero di conto corrente, ma non al suo correntista o meglio titolare del conto. Grazie alla verifica del codice iban è possibile capire in quale Paese e su quale istituto bancario è aperto un determinato conto. Si possono trarre informazioni molto utili a proposito del conto corrente, dell’istituto di credito e del Paese di provenienza, ma non l’identità dell’intestatario, che può essere sia una persona fisica che un impresa.

In questa sezione del sito puoi usare il nostro strumento per la verifica dell'IBAN secondo lo standard ISO 7064. L'IBAN viene convalidato convertendolo in un numero intero e eseguendo un'operazione di base mod-97.

L'algoritmo della convalida IBAN è il seguente:

  1. Verificare che la lunghezza totale IBAN sia corretta in base al paese. In caso contrario, l'IBAN non è valido.
  2. Spostare i quattro caratteri iniziali alla fine della stringa
  3. Sostituisci ogni lettera nella stringa con due cifre, ampliando così la stringa, dove A = 10, B = 11, -, Z = 35
  4. Interpretare la stringa come un intero decimale e calcolare il resto di quel numero sulla divisione per 97
  5. Se il resto è 1, il test della cifra di controllo viene passato e l'IBAN potrebbe essere valido.

App per verificare l'IBAN bancario

Se volete eseguire la verifica IBAN dal vostro smartphone potete scaricare delle applicazioni gratuite. Ve ne consigliamo alcune:

App Android: IBAN Check, IBAN Test

App iOS: IBAN Calculator, IBAN Easy Generate Calculate or Validate

© Comuni e Città 2019