Storia del Comune di Fara in Sabina

I dati qui presenti si riferiscono allo storico completo delle variazioni amministrative del Comune, compresa la costituzione, fino ad oggi. In totale il Comune di Fara in Sabina ha subito 6 variazioni amministrative.

18 Marzo 1861 Costituzione del Comune di Fara in Sabina

13 Aprile 1863 Il Comune di Fara in Sabina cambia denominazione

Cambi di denominazione di due comuni in provincia di alessandria, di sei comuni in provincia di milano, di un comune in provincia di brescia, di due comuni in provincia di pavia, di un comune in provincia di modena, di un comune in provincia di bologna, di un comune in provincia di ravenna, di dieci comuni in provincia di firenze, di tre comuni in provincia di arezzo, di trentotto comuni in provincia di perugia e di un comune in provincia di forlÌ, ora forlÌ-cesena (Regio Decreto N. 1260 del 29/03/1863)

19 Marzo 1923

Il Comune di Fara in Sabina ha cambiato Provincia di appartenenza da Perugia a Roma come indicato nel Regio Decreto N. 545 del 04/03/1923

12 Gennaio 1927

Il Comune di Fara in Sabina ha cambiato Provincia di appartenenza da Roma a Rieti come indicato nel Regio Decreto Legislativo N. 1 del 02/01/1927 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale N. 7 del 11/01/1927

21 Agosto 1937 Il Comune di Fara in Sabina cede il territorio

Distacco di una zona di territorio dal comune di fara in sabina e relativa aggregazione al comune di castelnuovo di farfa in provincia di rieti (Regio Decreto N. 1695 del 06/08/1937)

21 Agosto 1937

Cessione di territorio a favore del Comune di Castelnuovo di Farfa

© Comuni e Città 2019